top of page
70337093_114228609965644_4599727601114677248_n.jpg

Manuela Baldassarri

in arte "la Malita"

 Nasce nel 1978 in Svizzera, dove vive fino al 2001. In seguito, si trasferisce a Bolzano (Alto Adige) ed infine a Siviglia. Entra nel mondo della danza classica all'età di soli quattro anni. Scopre il flamenco solo successivamente, in giovane età, e decide di dedicarsi completamente e professionalmente a quest'arte dal 2001. Si forma prevalentemente in Spagna, perlopiù a Siviglia, sotto la guida dei più grandi maestri Spagnoli.

Nel 2005 apre un’associazione culturale di flamenco, ASSOCIAZIONE LA MALITA, con la quale inizia il proprio lavoro di divulgazione e trasmissione di quest'arte tramite corsi e spettacoli in tutta Italia. Tra le iniziative più importanti da vita al TABLAO MIRA LA CARA! di Bolzano, della quale è direttrice artistica e ballerina, esibendosi fianco a fianco con i migliori musicisti e danzatori sia del panorama artistico italiano che di quello spagnolo. Nel 2010 si classifica al secondo posto nella categoria "solisti" al CONCURSO NACIONAL DE BAILE FLAMENCO CIUDAD DE TURIN. Nel 2012 partecipa come solista alla tournèe dello spettacolo “Don Juan” della compagnia italo-spagnola FLAMENQUEVIVE diretta da Gianna Raccagni, esibendosi in molte rassegne di teatri italiani. Prima classificata al CONCURSO INTERNACIONAL DE BAILE FLAMENCO CIUDAD DE TURIN 2013, categoria solisti professionisti. Nello stesso anno debutta nella nuova produzione "Fuego" della compagnia ARTEYFLAMENCO diretta da Monica Morra, in qualità di danzatrice solista.

Nel 2013 trasferisce a Siviglia dove prosegue la propria carriera e perfezionamento a stretto contatto con le maggiori figure del baile flamenco, approfondendo non solo lo studio della danza, ma anche la conoscenza del "cante y cultura flamenca", viaggiando regolarmente per ingaggi tra Italia e Spagna, ma anche Svizzera e Francia, sia in qualità di danzatrice che di insegnante e coreografa.

Dal 2017 rientra in Ticino, dove si stabilisce definitivamente proseguendo con l’insegnamento e le esibizioni in spettacoli, sia in regione che oltrefrontiera grazie a numerose collaborazioni nate durante la lunga carriera artistica.

Iscriviti alla Newsletter

Grazie per la tua iscrizione 

bottom of page